ARCANGEA Sedum 50 ml Visualizza ingrandito

ARCANGEA Sedum 50 ml

ARC0125N

4 Articoli

16,90 € IVA incl.

Dettagli

Sedum è una preparazione in soluzione idroalcolica utile per riequilibrare le manifestazioni ansiose e depressive e per favorire il riposo notturno grazie elle proprietà sedative e tranquillanti di Passiflora, Valeriana, Luppolo**, Lavanda, Salice, Sedum e Ginestrino. L'Iperico e l'avena sono utili nelle tendenze depressive.

Ingredienti: Alcool etilico, Acqua, Passiflora (Passiflora incarnata L.) foglie e fiori 121 mg*, Salice (Salix alba L.) corteccia 64 mg* (salicina non superiore a 96 mg), Primula (Primula veris L.) radice 56 mg*, Valeriana (Valeriana officinalis L.) radice 54 mg*, Ballota (Ballota nigra supsp. foetida (Vis.) Hayek) parte aerea fiorita 48 mg*,
Lavanda (Lavandula officinalis Chaix) fiori 40 mg*, Luppolo (Humulus lupulus L.) coni 32 mg*, Meliloto (Melilotus officinalis (L.) Lam.) sommità 32 mg*, Avena (Avena sativa L.) parti aeree 29 mg*, Viola (Viola odorata L.) fiori 8 mg*, Sedum A. (Sedum album L.) foglie 7 mg*, Ginestrino (Lotus cornicolatus L.) fiori 6 mg*, Iperico (Hypericum perforatum L.) fiori (Ipericina 0,015%) 5 mg* (Ipericina 8 mcg, rapporto iperforine/ipericina<7).

*Tenore medio degli ingredienti caratterizzanti per dose giornaliera corrispondente a 2,7 g di prodotto.
Idrati 50 ml – Anidri 26,9 ml – Alcool vol. 53,9%

Utilizzo: 30 gocce 3 volte al giorno lontano dai pasti in due dita d'acqua
Per agevolare il sonno notturno: 30 gocce prima di coricarsi.

Avvertenze
Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni.
Non superare la dose giornaliera consigliata.
Consultare il medico prima dell'utilizzo.
L'estratto di iperico è sconsigliato in bamnini in età pediatrica e nell'adolescenza. Nell'adulto può interferire con il metabolismo dei farmaci.

Controindicazioni
Celiachia

**Curiosità: Ancor oggi in alcune regioni si è soliti mangiare le infiorescenze del luppolo in insalata o come ingrediente principale di un piatto.
I lavoratori delle vecchie fabbriche di birra, che trattavano quotidianamente il luppolo, dopo un po' di tempo dovevano interromperne la lavorazione per evitare di cadere addormentati.

I nostri partner